“L’impresa che siamo chiamati a compiere:
contribuire a rendere questo mondo un posto migliore,
per noi e per le generazioni che verranno”

Alessandro Mezzalira

Our core values

Nella nostra visione, essere un’impresa sostenibile si traduce nel raggiungere un ideale equilibrio: è una condizione che per essere ottenuta richiede lavoro, tempo e un percorso di miglioramento continuo. 
Nell’affrontare questo percorso, in FITT c’è una forte presa di coscienza e un’assunzione di responsabilità, del nostro operato e del nostro impatto, come impresa e come collettività di persone. 
Ecco perché più che di sostenibilità preferiamo parlare di Responsabilità.

Il nostro concetto di responsabilità si basa sui principi di

Innovazione

per creare prodotti migliori, ossia più performanti e meno impattanti

Trasparenza

nel misurare e comunicare il nostro impatto a tutti i nostri stakeholders

Interdipendenza

il nostro pianeta è un sistema che il sistema si cambia meglio e più rapidamente tramite sinergie di filiera
 

PLASTIC COMPANY VS RESPONSIBLE COMPANY

Lavoriamo con la plastica, è vero. Ma per quanto questo possa sembrare un’apparente contraddizione, siamo convinti che questa attività sia compatibile con l’essere un’impresa responsabile, che ha a cuore il futuro del Pianeta e dei nostri stakeholders. Proprio perché i nostri prodotti sono fatti di plastica, il primo obiettivo che ci poniamo è avere un modello di business sostenibile.

Il nostro percorso di responsabilità segue una strategia ampia che include diverse azioni e progettualità.

Cosa abbiamo fatto, e cosa ancora resta da fare?

Il nostro approccio prevede l’azione su diversi fronti: quello sociale, ambientale e di governance.

Seguendo l’agenda dei 17 obiettivi individuati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite, abbiamo selezionato 7 goals per noi fondamentali: grazie al nostro impegno fino ad oggi abbiamo già contribuito ad alcuni di essi, mentre in futuro ci dedicheremo agli altri.
 

ENVIRONMENT

Ci impegniamo a realizzare prodotti all’avanguardia, mettendo a disposizione del mondo le migliori e più performanti innovazioni tecnologiche nel campo della conduzione dei fluidi; forse una delle più grandi invenzioni dell’essere umano, presente oggi in tutti gli aspetti della nostra vita.

Per noi l’idea di lavorare con la plastica in modo responsabile non è un’utopia.

Desideriamo investire sull’innovazione, misurare scientificamente il nostro lavoro e adottare un approccio di filiera che, coinvolgendo proattivamente tutti i vari soggetti secondo il paradigma dell’interdipendenza, sia volto a minimizzare gli impatti negativi lungo tutto il ciclo di vita dei prodotti.
 

  • Applichiamo le linee guida dell’Ecodesign con un approccio “cradle to grave” tenendo conto degli impatti ambientali su tutte le fasi del ciclo di vita dei prodotti, dall’estrazione delle materie prime fino alla fase di fine vita 
  • Abbiamo iniziato un percorso di analisi degli impatti che le nostre attività hanno sull’ambiente, tramite una serie di LCA (Life Cycle Assessment) che ci permettono di avere una mappatura scientifica degli impatti dei nostri prodotti e di individuare le aree di miglioramento

  • I nostri siti produttivi italiani utilizzano energia proveniente da fonti rinnovabili

  • I nostri fornitori sono parte attiva del nostro percorso: sono coinvolti direttamente nelle fasi di reperimento di informazioni per il calcolo degli LCA di prodotto e a loro chiediamo di sposare il nostro impegno collaborando per un business sostenibile 

SOCIAL

FITT non è solo un’azienda manifatturiera, è una comunità di impresa: un migliaio di persone che tutti i giorni vive e lavora assieme – per scelta – e con dei principi e dei valori condivisi. La cultura partecipativa è la modalità su cui si fonda il nostro fare impresa, perché oggi un’organizzazione esiste e scrive il proprio futuro con la partecipazione e l’impegno di tutti coloro che ne fanno parte. 

  • Il benessere delle persone è un elemento chiave della nostra strategia aziendale con particolare attenzione alle tematiche relative al welfare aziendale
  • Abbiamo adottato lo smart working come modello organizzativo per un miglior equilibrio della vita lavorativa e personale
  • In ottica di formazione continua, abbiamo acquisito una piattaforma di e-learning 

GOVERNANCE

Investiamo sulla creazione di una vera e propria cultura aziendale grazie alla creazione di un comitato interno di sostenibilità che guiderà la nostra transizione responsabile utilizzando le risorse aziendali per affrontare ogni aspetto e impatto della responsabilità d'impresa.

  • Consapevoli che uno sviluppo sostenibile e responsabile non è raggiungibile solo con le nostre forze ci stiamo impegnando in un percorso di trasparenza e sinergia con i nostri fornitori
  • Per individuare le tematiche socio ambientali più rilevanti per i nostri stakeholders, interni ed esterni, ci siamo avvalsi della matrice di materialità, uno strumento utilizzato coinvolgendo e consultando proattivamente i vari gruppi di interesse

I princìpi etici generali e le regole di condotta che le Persone di FITT accettano, condividono e sostengono

Dopo il percorso di raccolta ed individuazione dei valori aziendali, in cui ne sono stati scelti 5 – RespectResponsibilityThink PositiveBe Brave e Teamwork – realizzato con la partecipazione di 500 dipendenti, tramite un processo condiviso dal basso verso l’alto, all’insegna di una vera e propria cultura partecipativa, abbiamo sentito la necessità di formalizzare i valori in cui ci riconosciamo, in modo che ogni volta che siamo chiamati a prendere una decisione, ricordiamo chiaramente che a essere in gioco non sono soltanto i nostri interessi, diritti e doveri, ma anche quelli degli altri.

Il nostro Codice Etico non è soltanto una mera implementazione del Dlgs. 231/2001, ma è per Noi uno strumento di responsabilità sociale di impresa e un veicolo per cogliere nuove opportunità di crescita.

Applicando il Codice Etico al nostro lavoro quotidiano, Noi di FITT, senza distinzioni o eccezioni, uniformiamo le nostre azioni e i nostri comportamenti ai principi e ai contenuti del Codice, assicurando una crescita sostenibile e diffondendo una vera e propria cultura della responsabilità e dell’integrità.

I destinatari del nostro Codice Etico sono gli Amministratori, i Sindaci, i Dirigenti e i Dipendenti di FITT nonché tutti coloro che, direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente, instaurano con FITT rapporti e relazioni, ciascuno nell’ambito delle proprie funzioni e responsabilità.

Tali rapporti devono svolgersi in un contesto di eticità, di tutela dell’individuo, di rispetto e apertura al dialogo, di integrità e trasparenza, nell’osservanza della concorrenza leale, della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e della tutela dell’ambiente.

Quale espressione di un sistema valoriale condiviso, il Codice  Etico orienta e illumina il nostro pensiero strategico, la scelta dei nostri comportamenti e la valutazione di quelli altrui, riuscendo ad unire la sfera morale a quella manageriale, le responsabilità individuali e quelle di impresa, la sfera personale e quella collettiva.