FITT Diamond supera brillantemente l’esame Salone Nautico
FITT Diamond supera brillantemente l’esame Salone Nautico
FITT Diamond supera brillantemente l’esame Salone Nautico
FITT Diamond supera brillantemente l’esame Salone Nautico
FITT Diamond supera brillantemente l’esame Salone Nautico
FITT Diamond supera brillantemente l’esame Salone Nautico
FITT Diamond supera brillantemente l’esame Salone Nautico
FITT Diamond supera brillantemente l’esame Salone Nautico
FITT Diamond supera brillantemente l’esame Salone Nautico
FITT Diamond supera brillantemente l’esame Salone Nautico
FITT Diamond supera brillantemente l’esame Salone Nautico

Si è conclusa la 59° edizione del Salone Nautico di Genova, manifestazione internazionale che richiama nel capoluogo ligure gli appassionati del mare di tutto il mondo, che ha segnato il debutto ufficiale di FITT nel settore nautico all’insegna dell’esperienza e del networking.

Nel corso della fiera, Saverio Cecchi, presidente di Ucina-Confindustria Nautica di cui FITT è socia da 2 anni, ha dato personalmente il benvenuto ad Alessandro Mezzalira, CEO di FITT: durante l’incontro i due Presidenti hanno scambiato idee e visioni sull’evoluzione del settore nautico, che non può prescindere dalle necessità degli utilizzatori finali e dalle tendenze del mercato, sempre più orientate all’innovazione sostenibile.

FITT ha presentato FITT Marine, il sistema di soluzioni per la gestione di tutti i fluidi all’interno delle imbarcazioni, che vede in FITT Diamond, il tubo anti-odore, altamente flessibile e senza metallo, la massima espressione dell’innovazione, ricerca e sviluppo attuata dall’azienda vicentina.

Innovazione, design e funzionalità di FITT Diamond riconosciuti anche da ADI (Associazione per il Disegno Industriale), IBI (International Boat Industry), Ucina e I Saloni Nautici, che hanno selezionato il tubo anti-odore tra finalisti dell’ADI Innovation Award, il premio per miglior accessorio nautico di design.

In linea con la visione aziendale che pone sempre di più l’utilizzatore finale al centro di tutte le attività, FITT ha realizzato un percorso esperienziale all’interno dello stand che ha permesso al visitatore di toccare con mano e di testare personalmente le distintive caratteristiche di FITT Diamond.

In una prima tappa, simulando un’installazione in cantiere a basse temperature, i visitatori hanno manipolato spezzoni di FITT Diamond e di un altro tubo anti-odore presente sul mercato, entrambi condizionati a -10°, e hanno quindi potuto verificare che FITT Diamond è molto più flessibile e maneggevole del tubo concorrente.

Nella seconda tappa del percorso FITT Diamond e un altro tubo anti-odore con spirale metallica sono stati sottoposti alla prova del taglio: FITT Diamond, che presenta al suo interno una solida spirale senza metallo fa registrare una velocità di taglio 4 volte superiore rispetto ad un tubo con spirale in metallo.

L’ultima tappa, pensata per i più audaci, ha messo in luce la reale capacità assorbi-odore e anti-odore di FITT Diamond: uno spezzone di FITT Diamond e uno spezzone di un comune tubo anti-odore presente sul mercato sono stati riempiti e conservati per 1 anno con sostanze simulanti di acque nere. I visitatori, aprendo le teche in cui erano depositati i due tubi, hanno riscontrato come dalla teca contenente FITT Diamond non provenisse realmente nessun cattivo odore, a differenza dall’altra teca contenente il tubo della concorrenza, da cui si diffondevano le esalazioni.

Un’esperienza diretta, concreta e immediata che ha ricreato le reali condizioni di installazione e di uso di FITT Diamond, pensata da FITT per dimostrare ancora una volta che le attività di ricerca e sviluppo partono dalle esigenze degli utilizzatori finali per proporre soluzioni performanti, pratiche e di qualità.