Nel 2019 FITT ha festeggiato i primi 50 anni di attività e, dopo aver guardato con orgoglio a quanto aveva fatto, ha scelto di concentrarsi sul futuro e sulla responsabilità che sente nei confronti delle prossime generazioni: ha quindi inserito la sostenibilità al centro della sua strategia futura.

Nella visione di FITT, essere un’impresa sostenibile si traduce nel raggiungere un ideale equilibrio al fine di creare valore per le persone e per l’ambiente, oltre che valore economico: è una condizione che per essere ottenuta richiede lavoro, tempo e un percorso di miglioramento continuo.

Per questo motivo, FITT ha deciso di modificare l'oggetto sociale e di diventare una Società Benefit: ha modificato il suo statuto all’interno del quale ha aggiunto, insieme allo scopo di perseguire profitto, l’impegno pubblico e ufficiale di avere un impatto positivo sulla società e sulla biosfera, operando in modo responsabile, sostenibile e trasparente.

Anche se impresa familiare italiana, FITT è soprattutto un gruppo multinazionale, con diverse sedi produttive in Europa e commerciali in tutto il mondo. Da qui deriva la necessità di adottare dei riferimenti internazionali e la conseguente adesione al Global Compact delle Nazioni Unite.


Nato nel 1999 per volere dell’allora segretario delle Nazioni Unite Kofi Annan, il Global Compact delle Nazioni Unite è oggi un’iniziativa volontaria di adesione a un insieme di principi che promuovono i valori della sostenibilità nel lungo periodo attraverso azioni politiche, pratiche aziendali, comportamenti sociali e civili che siano responsabili e tengano conto anche delle future generazioni. Le 14.000 aziende da 162 paesi che vi partecipano assumono l’impegno a contribuire a una nuova fase della globalizzazione caratterizzata da sostenibilità, cooperazione internazionale e partnership in una prospettiva multi-stakeholder.

Nell’affrontare questo percorso, in FITT c’è una forte presa di coscienza e un’assunzione di responsabilità, del proprio operato e del proprio impatto, come impresa e come collettività di persone.

Per restare aggiornato sull’impegno di FITT consulta la pagina dedicata.