Ha preso il via oggi in FITT il primo appuntamento della Academy for technical operators”, che vedrà la formazione di dieci giovani risorse in ambito operativo-tecnico nei Plant di Fara e Lugo, dal 10 al 21 Febbraio.

Il progetto – pensato e costruito in collaborazione con Umana Forma, e finanziato attraverso il Fondo Forma.Temp – consiste in un percorso formativo di 80 ore, alcune di queste tenute da collaboratori di FITT, orientato a dotare i partecipanti della necessaria conoscenza di base e pratica per poter svolgere la mansione dell’attrezzista.

Giornate dedicate all’apprendimento di aspetti di natura tecnica, saranno alternate con lezioni di affiancamento passivo, il tutto per consentire un maggior apprendimento della mansione e, a termine del periodo di formazione, i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza, l’attestato di Sicurezza generale, oltre che l’attestato del carrello e PES-PAV.

Questa rappresenta la prima iniziativa di un percorso per formare profili tecnici esterni e per dare il supporto di una formazione continua ai propri collaboratori interni. 

L’intento è quello di mantenere e incrementare il nostro impegno verso la formazione di professionalità specifiche oggi molto richieste dal mondo del lavoro e difficilmente reperibili sul mercato. Attraverso un’esperienza che permette ai partecipanti di mettersi in gioco e imparare nozioni in ambito tecnico, questi percorsi formano lavoratori preparati e allo stesso tempo creano valore per il territorio.