News, Case studies, Innovation stories

Nel corso del 2017 l’area Innovazione e Tecnologie di FITT, in collaborazione con il Gruppo Cereal Docks, ha avviato un progetto di ricerca della durata di trentasei mesi, per lo sviluppo di Bioplastificanti di nuova generazione per produzione di tubi in PVC plastificato ed elastomeri termoplastici. Il progetto è co-finanziato dal Fondo per la crescita sostenibile (industria sostenibile) che recepisce le linee guida di Horizon 2020, il programma europeo di finanziamento della ricerca e dell’innovazione.

Il progetto ha l’obiettivo di sviluppare una nuova generazione di plastificanti di orgine vegetale con migliori performance degli attuali, costi più contenuti e aumentata compatibilità in compound di PVC e per elastomeri termoplastici, al fine di realizzare tubi flessibili innovativi, per irrigazione e acqua potabile, con matrici polimeriche a base PVC e di natura elastomerica-termoplastica (PVC-free). L’impiego di nuove tecnologie “bio” in alternativa a quelle di orgine minerale o fossile, è tesa sia ad incrementare l’economicità dei processi di trasformazione che l’ecosostenibilità dei prodotti in materiale plastico favorendo processi di economia circolare.

Con all’attivo già due progetti di ricerca co-finanziata negli ultimi quattro anni, FITT continua a sostenere con forza lo sviluppo di tecnologie abilitanti (in inglese KET’S o Key Enagling Technologies) ovvero  di quelle tecnologie a cui sono associate elevata intensità di R&D, cicli d’innovazione rapidi,  consistenti spese di investimento e ricadute occupazionali nuove ad elevata qualifica tecnica.

Il partner di FITT in questo progetto è Cereal Docks, gruppo internazionale attivo nella raccolta, essicazione, stoccaggio e vendita di cereali (mais e grano) e nella raccolta, essicazione, stoccaggio e trasformazione dei semi oleosi (soia, girasole e colza). Da questi ultimi vengono prodotte farine per utilizzi feed, lecitine per il settore food, feed e tecnico, e oli vegetali che vengono poi raffinati e destinati all’industria food, feed, energetica, tecnica. In aggiunta, il Gruppo è attivo nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, biomassa e fotovoltaico e nella produzione di biodiesel.