<Vedi tutti i prodotti

FITT Bluforce

FITT Bluforce
Tipo di richiesta
Ho letto e acconsento al trattamento dei miei dati personali (obbligatorio).
Informativa sulla privacy
 
Letta l’informativa acconsento al trattamento dei dati per l’invio di comunicazioni marketing e commerciali.
Informativa al trattamento dei dati per comunicazioni marketing e commerciali
FITT Bluforce
FITT Bluforce
FITT Bluforce
FITT Bluforce
FITT Bluforce
FITT Bluforce
FITT Bluforce
FITT Bluforce
Descrizione

La rivoluzionaria lega polimerica

La tecnologia con cui viene realizzato FITT Bluforce è basata sulla lega polimerica PVC-A dove “A” sta per “alloy”, cioè lega, costituita da due composti principali: il tradizionale PVC-U e il cloruro di polietilene (CPE). Il PVC-A racchiude in sé la resistenza del PVC-U e la duttilità del polietilene, dando origine ad un prodotto in grado di offrire un’elevatissima resistenza alla propagazione della cricca, principale causa di rottura durante l’esercizio delle reti in pressione. Nel corso degli anni ’90 la necessità di ripristinare le condotte in ghisa grigia, PVC-U e HDPE (High density polyethylene) ha stimolato la ricerca di modalità volte a ridurre i costi di gestione delle reti in pressione, abbattendo drasticamente il numero di interventi per rottura dell’opera finita.

VAI AL SITO DEDICATO

SCOPRI LA WEB APP

Nel Regno Unito, su richiesta della North West Water, il principale ente gestore inglese e il laboratorio Pipeline Development Ltd., si adoperarono al fine di individuare un materiale in grado di:

  • prevenire la corrosione
  • evitare le rotture nel tempo
  • resistere ai colpi d’ariete.

La ricerca aveva evidenziato come i materiali utilizzati fino ad allora fossero soggetti a comportamenti diversi, ma in ogni caso predisposti a rotture con prestazioni non soddisfacenti nel tempo. La svolta si ebbe combinando l’elevata resistenza meccanica rivelata dal PVC-U nel corso di simulazioni delle reali condizioni di servizio con il cloruro di polietilene (CPE).

Questa nuova lega, denominata PVC-A, è stata impiegata da FITT per la realizzazione di FITT Bluforce, che oggi è in grado di garantire:

  • estrema duttilità e quindi assenza di rottura fragile
  • significativa resistenza all’urto e ai carichi puntuali anche alle basse temperature
  • elevata resistenza alla propagazione della cricca
  • ottima tolleranza agli attacchi chimici
  • inattaccabilità dalle correnti vaganti
  • peso inferiore, a parità di diametro, rispetto ai tradizionali tubi in resina e metallo
  • vantaggiosa sezione idraulica rispetto alle tubazioni in altri materiali termoplastici.

FITT Bluforce è realizzato con polimeri vergini e utilizza esclusivamente stabilizzanti di tipo organico (OBS) ed è pertanto esente da piombo.

C-ring test: La prova della duttilità del PVC-A

FITT Bluforce viene sottoposto al C-Ring Test, una prova specifica distruttiva realizzata in laboratorio che consente di valutare la toughness (valore Kc), ovvero la resistenza all’avanzamento della cricca nel tempo. La prova, prevista dalla norma BS PAS 27/1999 e quindi dalla Specifica Tecnica IIP 1.1/19, evidenzia l’elevata duttilità del materiale, che evita rotture fragili. Ipotizzare che un tubo in cantiere si trovi nelle stesse condizioni di un tubo in laboratorio è un forte azzardo. Nella realtà la movimentazione poco accurata delle tubazioni o la posa non perfetta possono causare l’insorgere di imperfezioni (cricche) che, se raggiungono dimensioni rilevanti, vanno a compromettere la stabilità del tubo sottoposto a pressione. Si tratta di un fenomeno che generalmente sfugge ai normali test di laboratorio che vengono condotti su campioni perfettamente integri. Per studiare a fondo il comportamento della propagazione della cricca e per valutare l’influenza che questa può avere nel meccanismo di rottura della tubazione (duttile o fragile), gli sviluppatori del PVC-A hanno messo a punto il C-RING TEST, che viene condotto su porzioni di tubo nel quale vengono preventivamente creati degli intagli per simulare in modo adeguato la presenza della cricca in cantiere.

Esecuzione del test

Il C-RING TEST mette in evidenza il comportamento sempre duttile di FITT Bluforce, confermando l’affidabilità del prodotto nel tempo con ridotti interventi di manutenzione dell’opera finita. L’elevata resistenza alla propagazione della cricca consente al materiale di raggiungere la fase di snervamento prima che la cricca degeneri provocando la rottura fragile della tubazione. È possibile osservare sul campione di FITT Bluforce portato a rottura la presenza di una zona di colore bianco che segnala la fase attesa di snervamento avvenuto. Sussiste una perfetta corrispondenza tra i risultati del C-RING TEST ed i risultati della prova a pressione su un campione preventivamente criccato.

Da un campione vengono tagliati degli anelli, dai quali viene successivamente asportata una parte per creare una “C”. Sulla parete opposta si pratica un intaglio ad angolo acuto (profondità dell’intaglio pari al 25% dello spessore della parete), quindi il provino viene caricato a flessione, applicando sul labbro basso della C pesi variabili. Per ogni peso avremo il tempo necessario per arrivare a rottura. Ad ogni rottura si verifica se essa è avvenuta in maniera duttile (con formazione della zona bianca in prossimità del rigonfiamento) o fragile. Tempi e carichi di rottura corrispondenti consentono di costruire il diagramma per predire il carico di rottura a 50 o 100 anni.

Power lock®: affidabilità e durabilità nel tempo

FITT Bluforce utilizza il sistema di giunzione a bicchiere con guarnizione pre-inserita meccanicamente a caldo durante la fase di formazione del bicchiere. La guarnizione Power Lock® è composta da un elemento di tenuta in elastomero EPDM a norma UNI EN 681, co-stampato con un anello di irrigidimento in polipropilene fibrorinforzato.

Tale sistema di giunzione assicura l’assoluta stabilità della guarnizione e, di conseguenza, assicura facilità di montaggio, una perfetta funzionalità ed un’ottimale tenuta idraulica nel tempo. Il processo di bicchieratura integrale prevede la formazione del bicchiere sul mandrino e sulla guarnizione abbattendo completamente le irregolarità comunemente riscontrate nei prodotti standard, eliminando di fatto le tolleranze esistenti tra la guarnizione e la sua sede e garantendo la stabilità dell’anello.

I vantaggi offerti dal sistema Power Lock®

I vantaggi offerti dal sistema Power Lock® sono concretamente riscontrabili da tutti gli operatori del settore:

PROGETTISTI

  • alte prestazioni della guarnizione
  • risparmio di tempo nelle verifiche e nei collaudi
  • garanzia di tenuta idraulica sia in caso di pressione positiva che negativa
  • maggiore affidabilità nella tenuta del giunto
  • deflessione angolare pari a 3° sul giunto (elevati disassamenti)
  • dimensioni interne del bicchiere non suscettibili di variazioni.

INSTALLATORI

  • il tubo arriva sul sito di posa completo di guarnizione prevenendo casi di smarrimento o danneggiamento della guarnizione
  • nessuno spostamento della guarnizione
  • facilità, velocità, sicurezza d’assemblaggio
  • considerevole riduzione della forza d’assemblaggio che diviene rilevante con l’aumentare del diametro, consentendo un risparmio in termini di forza applicata (in termini di alcune centinaia di Newton)
  • ridotta manodopera per l’installazione
  • assemblaggio manuale in totale assenza di macchinari
  • riduzione dei tempi di posa.

GESTORI D’IMPIANTO

  • sicurezza di tenuta idraulica nonostante la deflessione del giunto
  • tubo e guarnizione agiscono come un corpo unico
  • nessun rischio di posa errata della condotta
  • garanzia di perfetto funzionamento del sistema sia per l’installatore che per i gestori dell’impianto.
Informazioni sul prodotto

TUBAZIONI IN LEGA POLIMERICA PER ADDUZIONE E DISTRIBUZIONE IDRICA E RETI IRRIGUE

DURABILITÀ

RESISTENZA AGLI URTI

ANTICORROSIONE

IMPERMEABILITÀ AGLI INQUINANTI

SISTEMA DI GIUNZIONE EVOLUTA

SCARICA SCHEDA TECNICA

Dati tecnici
Diametro PN 10 spessore (mm) PN 16 spessore (mm) PN 20 spessore (mm) H Bicchiere (mm) PZ per pallet
90 - 4 4,9 130 84
110 3,1 4,9 6,0 130 57
125 3,5 5,5 6,8 150 43
140 3,9 6,2 7,6 150 23
160 4,5 7 8,7 160 26
200 5,6 8,8 10,9 170 15
225 6,3 9,9 12,2 220 14
280 7,8 12,3 15,2 240 11
315 8,8 13,8 17,1 240 6
355 9,9 15,6 19,2 240 8
400 11,2 - - 240 9
400 11,2 17,5 21,7 240 6
500 13,9 21,9 - 240 2