I princìpi etici generali e le regole di condotta che le Persone di FITT accettano, condividono e sostengono

Dopo il percorso di raccolta ed individuazione dei valori aziendali, in cui ne sono stati scelti 5 – RespectResponsibilityThink PositiveBe Brave e Teamwork – realizzato con la partecipazione di 500 dipendenti, tramite un processo condiviso dal basso verso l’alto, all’insegna di una vera e propria cultura partecipativa, abbiamo sentito la necessità di formalizzare i valori in cui ci riconosciamo, in modo che ogni volta che siamo chiamati a prendere una decisione, ricordiamo chiaramente che a essere in gioco non sono soltanto i nostri interessi, diritti e doveri, ma anche quelli degli altri.

Il nostro Codice Etico non è soltanto una mera implementazione del Dlgs. 231/2001, ma è per Noi uno strumento di responsabilità sociale di impresa e un veicolo per cogliere nuove opportunità di crescita.

Applicando il Codice Etico al nostro lavoro quotidiano, Noi di FITT, senza distinzioni o eccezioni, uniformiamo le nostre azioni e i nostri comportamenti ai principi e ai contenuti del Codice, assicurando una crescita sostenibile e diffondendo una vera e propria cultura della responsabilità e dell’integrità.

I destinatari del nostro Codice Etico sono gli Amministratori, i Sindaci, i Dirigenti e i Dipendenti di FITT nonché tutti coloro che, direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente, instaurano con FITT rapporti e relazioni, ciascuno nell’ambito delle proprie funzioni e responsabilità.

Tali rapporti devono svolgersi in un contesto di eticità, di tutela dell’individuo, di rispetto e apertura al dialogo, di integrità e trasparenza, nell’osservanza della concorrenza leale, della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e della tutela dell’ambiente.

Quale espressione di un sistema valoriale condiviso, il Codice  Etico orienta e illumina il nostro pensiero strategico, la scelta dei nostri comportamenti e la valutazione di quelli altrui, riuscendo ad unire la sfera morale a quella manageriale, le responsabilità individuali e quelle di impresa, la sfera personale e quella collettiva.